Classifiche TradingTop 2022

Clicca su una delle nostre Classifiche riguardanti le Migliori Piattaforme per il Trading Online

Piattaforme Trading: Criteri di Selezione

Su TradingTop.it ci impegnamo costantemente a fornire dati precisi e sicuri per ogni broker di trading online che seguiamo. TradingTop è il sito più visitato in Italia riguardo le classifiche e recensioni sulle piattaforme di trading. Per ogni broker che valutiamo, teniamo in considerazione i seguenti aspetti:

8 Caratteristiche principali e +100 variabili

  • Costi e Commissioni
  • Autorizzazioni e regolamentazioni
  • Avvisi Consob
  • Assistenza Clienti
  • Piattaforma e Strumenti
  • Corsi e formazione gratuita
  • Trading da Mobile
  • Facilità d'uso
  • Recensioni sul web
  • Verifica Truffe

Le piattaforme di trading online sono lo strumento più importante per quanti vogliono affacciarsi sul mercato finanziario e investire i propri risparmi. Dunque, se sei interessato a comprare azioni, forex, materie prime ma anche criptovalute, la prima mossa è quella di trovare la migliore delle piattaforme trading gratuite e che meglio soddisfi le tue esigenze.

Per questa ragione, di seguito andremo alla scoperta delle migliori piattaforme trading online in Italia e, grazie ai nostri esperti, impareremo quali sono le più sicure, quelle autorizzate e come fare per un aprire un nuovo account.

🏆 Miglior piattaforma trading Libertex
Miglior piattaforma criptovalute Crypto.com
💸 Prestiti criptovalute AQRU.io
💻 Miglior conto demo trading eToro
💰 Broker Azioni IPO Freedom Finance

Qui su TradingTop troverai solo i migliori siti di trading del 2022. E con questo vogliamo intendere tutte le piattaforme di trading che offrono le migliori commissioni, il miglior conto demo, gli asset più disparati e le più sicure soluzioni di deposito e prelievo.

Elenco delle migliori piattaforme di trading online 2022

Di seguito troverai un rapido elenco delle migliori piattaforme di trading online del 2022. Non dimenticare di scorrere verso il basso per leggere la nostra recensione completa di ciascun broker.

100per anno
100per anno
Ordina per

7 Fornitori che corrispondono ai tuoi criteri

Metodi di pagamento

Caratteristiche

Support

Valutazione

1 o meglio

App mobile

1 o meglio

Costo per transazione

20 €

Commissioni annuali

20 € al mese
Broker consigliato
328 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
10.00 €
Cosa ci piace
  • Piattaforma AI
  • MetaTrader 4
  • App Formativa e Notizie Economiche
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
9/10
Caratteristiche
CFDETFFondiAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoGiropayNetelerBonifico SEPASkrillSofort

Informazioni sul conto

Conto a partire da
20€
Commissioni di deposito
0€
ETF
250+
Leva
1:200
Trading a margine
Azioni
2425
Commissione di scambio
Spread
Commissioni di prelievo
0€

Commissioni di transazione

CFD
0,01-2%
DAX
0,01-2%
ETF
0,01-2%
Fondi
0,01-2%
Azioni
0,01-2%
328 Nuovi utenti oggi
Commissioni sul conto (12 mesi)
10.00 €

83.45% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Informazioni sul conto

Conto a partire da
20€
Commissioni di deposito
0€
ETF
250+
Leva
1:200
Trading a margine
Azioni
2425
Commissione di scambio
Spread
Commissioni di prelievo
0€

Commissioni di transazione

CFD
0,01-2%
DAX
0,01-2%
ETF
0,01-2%
Fondi
0,01-2%
Azioni
0,01-2%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
30.00 €
Cosa ci piace
  • Conto Demo e MetaTrader 5
  • Piattaforma didattica al trading
  • Costi di commissione bassi
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
8/10
Caratteristiche
CFDETFFondiCryptoPiano di risparmioAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoGiropayNetelerPaypalBonifico SEPASkrillSofort

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€100
Commissioni di deposito
€0
ETF
10+
Costi d'inattività
€5 al mese dopo 6 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€10
Azioni
200+
Commissioni di prelievo
€0 - €1/0.1%

Commissioni di transazione

Obbligazioni
da 0.006%
CFD
0.5%
Cripto
0.1% - 1%
DAX
da 0.015%
ETF
0.1% - 0.175%
Fondi
da 0.075%
Azioni
0% - 0.58%
Commissioni sul conto (12 mesi)
30.00 €

Il 74% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore.Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€100
Commissioni di deposito
€0
ETF
10+
Costi d'inattività
€5 al mese dopo 6 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€10
Azioni
200+
Commissioni di prelievo
€0 - €1/0.1%

Commissioni di transazione

Obbligazioni
da 0.006%
CFD
0.5%
Cripto
0.1% - 1%
DAX
da 0.015%
ETF
0.1% - 0.175%
Fondi
da 0.075%
Azioni
0% - 0.58%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
9.00 €
Cosa ci piace
  • 0% commissioni per trading di azioni e ETF
  • Conto Demo da $100.000 e Copy Trading
  • Acquisto Reale di Criptovalute
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
9/10
Caratteristiche
ObbligazioniCFDCopia PortfolioETFFondiCryptoRobo AdvisorPiano di risparmioAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoGiropayNetelerPaypalBonifico SEPASkrillSofort

Informazioni sul conto

Conto a partire da
$50
ETF
150
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€25
Azioni
2.000+
Commissioni di prelievo
€5

Commissioni di transazione

CFD
da 0.09%
Copia Portfolio
0%
Cripto
da 0.75%
DAX
da 100 pips
ETF
0%
Fondi
0%
Robo Advisor
da 0,75%
Piani di risparmio
0%
Azioni
0%
Commissioni sul conto (12 mesi)
9.00 €

73.81% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Informazioni sul conto

Conto a partire da
$50
ETF
150
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€25
Azioni
2.000+
Commissioni di prelievo
€5

Commissioni di transazione

CFD
da 0.09%
Copia Portfolio
0%
Cripto
da 0.75%
DAX
da 100 pips
ETF
0%
Fondi
0%
Robo Advisor
da 0,75%
Piani di risparmio
0%
Azioni
0%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
8.00 €
Cosa ci piace
  • Oltre 1 milione di strumenti di trading
  • Zero commissioni i primi 30 giorni
  • Investimenti in IPO
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
10/10
Caratteristiche
ObbligazioniCFDETFFondiPiano di risparmioAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoBonifico SEPA

Informazioni sul conto

ETF
0.08%
Trading a margine
Azioni
0.08%

Commissioni di transazione

CFD
da 0.09%
ETF
0.08%
Commissioni sul conto (12 mesi)
8.00 €

Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita di capitale, il Cliente si deve informare autonomamente a riguardo, ed essere al corrente dell'Informativa sui rischi.

Informazioni sul conto

ETF
0.08%
Trading a margine
Azioni
0.08%

Commissioni di transazione

CFD
da 0.09%
ETF
0.08%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
10.00 €
Cosa ci piace
  • Nessun Deposito Minimo
  • Conto Demo da €100.000
  • MetaTrader 4
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
9/10
Caratteristiche
CFDETFCryptoAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoPaypalBonifico SEPASkrill

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€1
ETF
130+
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€1
Azioni
2100+
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni di transazione

CFD
da 0.08%
Cripto
da 0.5%
DAX
da 150 pips
ETF
da 0.12%
Fondi
da 1 pip
Azioni
da 0.07%
Commissioni sul conto (12 mesi)
10.00 €

77% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€1
ETF
130+
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€1
Azioni
2100+
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni di transazione

CFD
da 0.08%
Cripto
da 0.5%
DAX
da 150 pips
ETF
da 0.12%
Fondi
da 1 pip
Azioni
da 0.07%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
13.00 €
Cosa ci piace
  • Social Trading
  • MetaTrader 4 e 5
  • Servizio Clienti in Tempo Reale
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
9/10
Caratteristiche
ObbligazioniCFDETFCryptoAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoNetelerBonifico SEPASkrill

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€100
ETF
80+
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€20
Azioni
2000+
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni di transazione

CFD
da 0.1%
Copia Portfolio
€0
Cripto
da 0.25%
DAX
da 25 pips
ETF
da 0.13%
Fondi
da 3 pips
Piani di risparmio
da 1 pip
Azioni
da 0.13%
Commissioni sul conto (12 mesi)
13.00 €

71% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€100
ETF
80+
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€20
Azioni
2000+
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni di transazione

CFD
da 0.1%
Copia Portfolio
€0
Cripto
da 0.25%
DAX
da 25 pips
ETF
da 0.13%
Fondi
da 3 pips
Piani di risparmio
da 1 pip
Azioni
da 0.13%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
13.40 €
Cosa ci piace
  • ETF senza Commissioni
  • €50 Rimborso su Commissioni
  • Oltre 80 Premi Internazionali
Spread
Commissioni annuali
App mobile
7/10
Caratteristiche
ObbligazioniCFDETFAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoBonifico SEPASofort

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€0.01
ETF
200+
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€1
Azioni
2000+
Commissioni di prelievo
€0 fino a 5 prelievi mensili

Commissioni di transazione

Obbligazioni
€2 + 0.6% to €35 + 0.03%
CFD
da 0.075%
DAX
da €0.5
ETF
da €0
Fondi
da €7.5 + 0.2%
Piani di risparmio
€2 + 0.05%
Azioni
€0.50 + 0.04%
Commissioni sul conto (12 mesi)
13.40 €

Investire comporta rischi. Puoi perdere una parte o tutto l'ammontare del tuo deposito. Ti consigliamo di investire solamente in prodotti finanziari che si adattano alle tue conoscenze ed esperienza

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€0.01
ETF
200+
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€1
Azioni
2000+
Commissioni di prelievo
€0 fino a 5 prelievi mensili

Commissioni di transazione

Obbligazioni
€2 + 0.6% to €35 + 0.03%
CFD
da 0.075%
DAX
da €0.5
ETF
da €0
Fondi
da €7.5 + 0.2%
Piani di risparmio
€2 + 0.05%
Azioni
€0.50 + 0.04%

Eppure, riuscire a trovare le migliori piattaforme trading online non è operazione semplice. Per quanti si stanno avvicinando solo adesso al mondo del trading online, o semplicemente per chi vuole aprire un conto di trading demo online, il consiglio è quello di affidarsi solo ai broker che gli esperti di TradingTop hanno studiato e proposto nelle classifiche di questa pagina.

Ma quali sono, dunque, le migliori piattaforme di trading online? Nella tabella che segue abbiamo riunito tutte le migliori offerte, suddividendole per categoria:

  1. Libertex - La migliore piattaforma di trading in assoluto
  2. Capital.com - Piattaforma di trading di CFD con spread
  3. eToro - Broker online con Copy Trading
  4. ActivTrades - Piattaforma di trading globale con zero commissioni
  5. Freedom Finance - La scelta ideale per comprare azioni in IPO
  6. Trade Republic - Il broker che ti regala un'azione gratis

Le migliori piattaforme di trading recensite

Ci sono decine di broker online pronti a offrire agli investitori mirabolanti piattaforme di trading a costo zero. Eppure, non è sempre così. Scegliere la piattaforma di trading gratis giusta per le tue esigenze non è un'impresa facile.

Ad esempio, il broker non solo deve avere un'ottima reputazione e avere tra gli asset proposti quelli desiderati, ma deve anche fee e commissioni competitive e un'assistenza clienti di prim'ordine. Devi anche considerare le metriche relative agli strumenti e alle funzionalità di trading, alle risorse educative e agli indicatori di lettura dei grafici.

Per aiutarti a indirizzarti nella giusta direzione, di seguito troverai una selezione delle migliori piattaforme di trading online del 2022, dettagliatamente recensite.

1. Capital.com – Miglior piattaforma trading online

Capital.com è entrata nel mercato dal 2016, e da allora ha fatto un ottimo lavoro nel differenziarsi da altri servizi di broker online. Accedendo a Capital.com potrete fare trading online sulla quotazione di un titolo, di un indice o di una valuta, con una piattaforma user-friendly e apprezzata da migliaia di recensioni.

Il software offerto da Capital.com permette di fare trading di CFD, quindi di negoziare strumenti derivati con o senza leva, al rialzo o vendendo allo scoperto.

Capital.com è sicuro?

Capital.com non ha sollevato alcun sospetto di truffa fino ad ora. È un sistema di brokeraggio trasparente, gestito da Capital Com SV Investment LTD, numero di registrazione 354252 e regolata con licenza 319/17.

Dal punto di vista della sicurezza, non si segnalano dei punti deboli. Anche da una verifica del sito web sembra che sia tutto in regola ed è facile trovare informazioni riguardanti la società che gestisce il sito nella sezione “Contatti”, cosa non sempre scontata.

Piattaforma Trading Capital.com

Uno dei più grandi vantaggi della piattaforma Capital.com è rappresentato dai grafici: con i grafici a disposizione è possibile far analisi tecnica di base, potrai infatti utilizzare le candele giapponesi e molti altri indicatori come Moving Averages, le bande di Bollinger, MACD, RSI, grafico stocastico, e altri ancora.

Capital.com è una piattaforma web intergrabile con Metatrader 4 che permette non solo di investire in criptovalute (senza acquistarle), ma anche in azioni, ETF, materie prime, indici e forex (versione CFD).

Capital.com Conto Demo. Puoi provare Capital.com aprendo un conto demo e facendo tutti i test che vuoi sulla piattaforma di trading online senza correre rischi.

La demo di Capital.com è gratis e non differisce dal conto reale, possiamo quindi sfruttare l’occasione per effettuare una simulazione di trading che ci consente di metterci alla prova e di conoscere lo strumento e la piattaforma sulla quale investiremo i nostri soldi.

Quando avrete fatto abbastanza pratica, potrete aprire un account vero e proprio, verificando i vostri dati personali, come avviene con tutti i broker CySEC.

Capital.com deposito minimo. Una cosa che molti traders saranno felici di sapere (soprattutto novizi) è che, oltre al Conto Demo è gratis, il deposito minimo di Capital.com è di soli 20 Euro, una cifra per poter cominciare a far trading, decisamente molto accessibile.

Il 83.45% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore

2 . eToro – La migliore piattaforma con Copy Trading

Dopo aver effettuato ricerche su centinaia di broker online, abbiamo scoperto che eToro è la scelta numero uno tra le migliori piattaforme di trading del 2022. Innanzitutto, il broker è perfetto se hai appena iniziato a camminare nel mondo del trading online. Questo perché la piattaforma è davvero semplice da usare e supporta piccole puntate.

Ad esempio, il deposito minimo è di soli $ 100 e la minima transazione è di $ 25. In termini di asset che puoi negoziare, eToro supporta diverse tipologie di prodotto, ovvero 2.400 titoli in 17 mercati diversi. Ad esempio, puoi comprare azioni con sede in Italia ma anche negli Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Hong Kong e un sacco di borse europee.

eToro ti consente inoltre di accedere a oltre 250 ETF e oltre 40 criptovalute. Se stai cercando una piattaforma di trading di materie prime, eToro supporta di tutto, dall'oro e argento al petrolio e al gas naturale. E, naturalmente, eToro offre anche un'enorme struttura di trading forex. Ancora più importante, ogni mercato finanziario di eToro può essere negoziato senza commissioni. Non devi nemmeno pagare commissioni continue, quindi eToro è un'ottima piattaforma di trading per chi cerca un fornitore a basso costo.

Un ulteriore motivo per cui eToro è al primo posto nella nostra lista come la migliore piattaforma di trading per principianti è che offre strumenti di investimento passivo. Ad esempio, attraverso la sua funzione CopyTrading, puoi beneficiare di una strategia di investimento gestita in modo professionale. Ciò significa che il team di eToro acquisterà e venderà risorse per tuo conto.

Ci sono molte strategie tra cui scegliere, come concentrarsi sui titoli tecnologici o sul trading di criptovalute: eToro è, in realtà, la nostra scelta numero ino anche tra le migliori piattaforme per criptovalute. Senza dimenticare che su eToro potrai investire e comprare anche gli NFT.

Come funziona il Copy Trading?

Ad esempio, se il trader prescelto alloca il 3% del portafoglio in azioni Apple e il 2% in IBM, il tuo portafoglio farà lo stesso. Sui depositi, eToro ti permette di pagare con carta di debito, carta di credito, bonifico bancario o Paypal e Skrill. La piattaforma di trading è regolamentata da FCA (Regno Unito), CySEC (Cipro) e ASIC (Australia), il che dimostra che prende sul serio la sicurezza dei clienti. Per i clienti italiani, eToro è autorizzata anche da Consob a operare sul mercato nazionale.

Commissioni su eToro

eToro non applica commissioni sulla gestione del deposito e ti permette di fare trading online a 0 commissioni (si applicano gli spread). I costi più importanti riguardano le operazioni di prelievo, con una tassa di 5$ a operazione, e gli spread sul cambio valuta. Infine eToro penalizza il trader inattivi da un anno consecutivo con una commissione di 10$ al mese.

Denominazione costiCommissioni
Commissione di negoziazione di azioni-
Commissione di trading ForexSpread, 2,1 pip per EUR/USD
Commissione di trading di criptovaluteSpread, 0,75% per Bitcoin
Costi di inattività$ 10 al mese dopo un anno
Commissione di prelievo$ 5

eToro Assistenza clienti

Rispetto agli standard delle migliori piattaforme di trading online, eToro ha un'assistenza clienti che non sorprende. Il broker non fornisce supporto diretto via telefono, e la consulenza via chat è piuttosto macchinosa. Il servizio è disponibile 24 ore su 24 dal lunedì al venerdì.

Vantaggi e svantaggi di eToro

Di seguito abbiamo riassunto i vantaggi e gli svantaggi relativi all'uso della piattaforma di trading online di eToro:

Pro

  • Piattaforma di trading super facile da usare
  • Acquista azioni senza pagare commissioni o spese di negoziazione
  • Oltre 2.400 azioni, 250 ETF quotati su 17 mercati internazionali
  • Fai trading di criptovalute, materie prime e forex
  • Deposita fondi con una carta di debito/credito, e-wallet o conto bancario
  • Possibilità di copiare le operazioni di altri utenti
  • Regolamentato da FCA, CySEC, ASIC e Consob

Contro

  • Non adatto a trader esperti che amano eseguire analisi tecniche

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

3. Libertex – Piattaforma di trading CFD con spread

Libertex è una piattaforma di trading online perfetta per chi vuole investire in CFD (titoli, azioni, indici e criptovalute) da casa con il proprio pc o smartphone.

Il motivo che più di tutti ci ha spinto ad inserire Libertex in prima posizione rispetto ad altri broker è sicuramente da attribuire alla semplicità di utilizzo della piattaforma. Una piattaforma trading semplice da usare ed estremamente innovativa (sia dal punto di vista della UX – esperienza utente – che per quanto riguarda la tecnologia interna).

Libertex è una piattaforma di trading sicura?

L'azienda ha sede a Cipro, come accade per la maggior parte dei broker di trading, ed è regolamentata da CySEC. E' giusto ricordare che, le direttive che deve seguire un broker regolamentato CySEC sono molto più rigide che in passato. Un esempio su tutti è l'obbligo che queste aziende hanno di aderire al fondo di compensazione dell'investitore, ciò significa che se il broker dichiara fallimento, in ogni caso il trader otterrà fino a 20.000 €.

La società cui la piattaforma fa capo è la Indication Investments Ltd, ed è inserita nel registro degli intermediari senza succursale della CONSOB (n. iscrizione 3456), quindi è una piattaforma autorizzata ad operare in Italia.

Piattaforma di trading Libertex

Libertex offre 3 tipi di piattaforme trading:

  1. piattaforma web trader (che potete utilizzare direttamente da browser)
  2. piattaforma mobile
  3. piattaforma di terze parti (MetaTrader 4)

All'interno avrete la possibilità di operare con più di 200 strumenti finanziari: dal trading di cfd, azioni, materie prime, indici, forex trading (quindi scambi di valute) e criptovalute (bitcoin, ethereum etc..).

Libertex Demo. La piattaforma Libertex offre anche un conto demo gratuito che vi consente di poter far trading con 50.000 $ di valuta virtuale. Come utenti demo avrete la possibilità di poter utilizzare tutte le funzionalità presenti nell'account reale.

Spread e Commissioni. Libertex addebita costi e commissioni variabili sulle operazioni, verificabili sulla piattaforma nella scheda di ciascuno strumento. Non sono previste spese di deposito di denaro, mentre sono gratis solo i prelievi tramite Skrill (1€ di commissioni ritirando con carta di credito/debito, 0,5% con bonifico).

Il 74% degli utenti CFD di Libertex perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

4. ActivTrades – Piattaforma di trading online a zero commissioni

Come già anticipato in precedenza, ActivTrades è una piattaforma per il trading online, fondata nel 2001 in Svizzera per mano e mente di Alex Pusco.

Dopo pochi anni la società ha deciso di spostare il suo Quartier Generale a Londra, dove ha iniziato la sua grande espansione globale. Ad oggi, ActivTrades è presente in tutti i continenti, riuscendo ad aprire persino nuove filiali fisiche in alcune centri importanti come Sofia, Milano e addirittura alle Bahamas.

Il Broker offre oltre 1000 CFD sul Forex (settore di punta di questo Broker Online), ma anche ETF, materie prime, azioni, indici e tassi finanziari. Attualmente, ActivTrades conta centinaia di migliaia utenti attivi, forti di un’esperienza di 20 anni nel settore degli investimenti online.

Riassumendo, andiamo a vedere i vantaggi e gli svantaggi dell'utilizzo delle piattaforme di trading online di ActivTrades:

Pro

  • Piattaforme adatte a ogni tipo di trader
  • Spread e commissioni tra le migliori
  • Disponibile regime fiscale amministrato
  • Schema di compensazione fino a 1M £

Contro

  • Criptovalute assenti
  • Offerta prodotti limitata ai CFD

Proseguiamo la nostra rassegna andando a spulciare nel dettaglio l'offerta di ActivTrades.

Come funziona ActivTrades

Andiamo ora a vedere come funziona il trading su ActivTrades, insieme ad un’analisi più dettagliata dei prodotti offerti da questa piattaforma.

Da quanto abbiamo potuto analizzare, abbiamo scoperto che questo Broker Online permette di operare con i seguenti strumenti:

  1. Forex: ActivTrades possiede ben 50 coppie Forex, con un’eventuale leva finanziaria massima di 1:30
  2. Azioni: ActivTrades mette a disposizione oltre 450 titoli azionari, con un’eventuale leva finanziaria massima di 1:5
  3. ETF: ActivTrades mette a disposizione oltre 400 ETF, con un’eventuale leva finanziaria massima di 1:5
  4. Indici: ActivTrades mette a disposizione più di 35 indici, con un’eventuale leva finanziaria massima di 1:20
  5. Materie Prime: ActivTrades mette a disposizione più di 15 materie prime, con un’eventuale leva finanziaria massima di 1:10

Come è possibile notare, la leva finanziaria massima è di 1:30, per via delle recenti modifiche messe in atto dall’ESMA, la quale ha abbassato i limiti di leva per ogni cliente al dettaglio, ritenendo che, in precedenza, esse fossero troppo alte, aumentando spropositatamente le perdite ed il livello di rischio.

Ad ogni modo, sarà possibile comunque servirsi di leve finanziarie più elevate, richiedendo l’apertura di un conto professionale, oppure contattando la Bahamas ActivTrades Corp, che è completamente staccata dai servizi offerti in territorio europeo.

Il 65% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

5. Freedom Finance – La scelta ideale per comprare azioni in IPO

Freedom24 di Freedom Finance è una piattaforma per fare trading tra le più apprezzate oggi in Italia.

Facile da usare, permette ai broker di tutto il mondo di fare operazioni su vari asset, tipo obbligazioni e futures, ma oltre a questo permette anche varie opzioni di trading sulle principali borse del mondo (Usa, Europa e Asia).

Questa piattaforma ha riscosso un discreto successo in quanto grazie ad essa, gli investitori hanno avuto la possibilità di investire direttamente in IPO, ovvero in offerta pubblica iniziale o offerta pubblica in vendita. In ragione di questo scopriremo di più sul broker Freedom Finance recensioni e opinioni, scopriremo cos'è Freedom24 e com fare per fare trading con questo broker.

Freedom Finance, costi e commissioni

Non è un segreto e neppure una vergogna essere inesperti del settore ed essere dunque indecisi su quale piano tariffario acquistare per poter usare i servizi di Freedom Finance. Proprio per questo, la piattaforma presenta una versione demo da poter utilizzare se è la prima volta che vi troverete in questo sito web.

Potrete usare gratuitamente questa versione però, solo per i primi 30 giorni dopodichè sarà necessario scegliere obbligatoriamente un piano tariffario per continuare ad usufruire dei suoi servizi. Uno dei grandi vantaggi per la quale ci sono anche queste limitazioni riguardante la versione demo di Freedom Finance, è il fatto che nel momento in cui la utilizzerai potrai usufruire di tutti i vantaggi della piattaforma senza limitazione alcuna. Vediamo però quali sono invece le opzioni a pagamento:

  1. Piano Smart: questo primo piano non ha un canone mensile ma verrà addebitata € 0.02 per commessione sull’acquisto delle azioni
  2. Piano Fix: prevede un pagamento mensile di  € 10 e inoltre € 0.012 per commissione su tutti gli acquisti
  3. Piano Super: prevede un pagamento mensile di € 200 e prevede € 0.008 per commissione sulle azioni

Il piano Smart, che si presenta dunque in una versione quasi gratuita, è l’ideale per gli investitori definiti al dettaglio che vogliono effettuare acquisti minimi di azioni. Ci sono però in giro broker che invece preferiscono fare trading con un tasso fisso mensile usando dunque altre piattaforme di brokeraggio. 

Gli investimenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita di capitale e i risultati passati non sono garanzia di futuri ritorni

6. Trade Republic – Il broker che ti regala un’azione gratis

Trade Republic è una piattaforma di trading online esclusivamente incentrata sull’utilizzo da mobile, tramite un’applicazione user-friendly, fluida e molto ben progettata.

Fino a qualche mese fa, questo Broker Online era disponibile soltanto in Germania, Austria e Francia, ma molto di recente la società ha deciso di sbarcare anche in Italia e in Spagna.

Trade Republic è nata come alternativa alle banche per rendere possibile il trading dal telefono. Le piattaforme di trading mobile sono all’ordine del giorno al giorno d’oggi, ma quando Trade Republic è stata lanciata nel 2019 ha promesso una piattaforma mobile che fosse un passo avanti a tutte le altre.

Grazie alla sua semplicità d’uso, questo Broker Online è dedicato specialmente a chi decide di entrare per la prima volta nel mondo degli investimenti online; sull’app è presente un unico tipo di conto (come vedremo in seguito), e presenta delle commissioni fisse per tutti, in modo da essere il più possibile chiara e semplice da utilizzare.

Pro e Contro di Trade Republic

Dopo aver passato diverse ore a testare l’app e dopo aver letto numerose Trade Republic recensioni, ecco quelli che, secondo la nostra personale opinione, sono attualmente i principali punti di forza e debolezza di questo Broker Online:

Pro

  • Assenza di un Deposito Minimo
  • Nessuna commissione sui depositi, prelievi o per inattività
  • Elevato numero di azioni presenti
  • Estrema semplicità d’utilizzo
  • Supportata da istituti bancari e finanziari di grande fama e solidità

Contro

  • Commissione di 1€ per ogni ordine
  • Supporto Clienti disponibile solo tramite e-mail
  • Assenza di una sezione per la formazione

Come è possibile vedere dal resoconto dei vantaggi e svantaggi Trade Republic riportati in alto, tante sono le caratteristiche che potrebbero portarci a scegliere questa soluzione rispetto alle tante altre piattaforme di trading che pure abbiamo recensito nel corso degli ultimi tempi su TradingTop.

Tipologie di Conto su Trade Republic

Abbiamo anticipato in precedenza qualcosa sulla presenza di un unico conto su Trade Republic: ebbene, la società ha dichiarato di voler rendere tutti i suoi clienti uguali, proponendo un conto unico per tutti i trader.

Ciò significa che puoi scambiare ogni risorsa da un singolo account, il che è molto meno confusionario rispetto ad altri broker, che richiedono tipi di account separati in base al prodotto che si vuole acquistare/vendere.

Costi e Commissioni su Trade Republic

Andiamo ad affrontare ora un argomento che attira sempre molto l’attenzione nei lettori: i costi e le commissioni presenti.

Trade Republic addebita una commissione di 1€ per ogni operazione, indipendentemente dal volume degli scambi. Questo è di buon auspicio se stai facendo grandi operazioni che presuppongono il movimento di grosse cifre di denaro, ma in realtà, la maggior parte dei trader su Trade Republic sono individui che effettuano operazioni piccole e frequenti; questo, in un anno intero, potrebbe risultare svantaggioso.

Rispetto ad altri Broker infatti che addebitano commissioni soltanto sull’inattività, Trade Republic potrebbe andare a farvi spendere facilmente più di 100€ all’anno in base al numero di posizioni aperte.

Quando si tratta di commissioni non legate al trading, Trade Republic si adegua alla maggior parte dei suoi competitors, non addebitando costi per i depositi, prelievi o inattività.

Un’ottima notizia dunque sul fronti costi o commissioni, anche se non bisogna tralasciare la piccola commissione di 1€ per ogni ordine effettuato.

Il tuo capitale è a rischio

Confronto tra le migliori piattaforme di trading

Quindi ora abbiamo esaminato le migliori piattaforme trading online, ma come si accumulano l'una contro l'altra in termini di commissioni? Se stai cercando le piattaforme di trading più economiche con le commissioni più basse e senza commissioni overnight, controlla la tabella di comparazione seguente.

Broker consigliato
eToro
Vai al Sito

73.81% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Capital.com
Vai al Sito

83.45% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Libertex
Vai al Sito

Il 74% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore.Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi

Valutazione
4.7
5.0
4.9
Valutazione dell'app mobile
9/10
9/10
8/10
Transazione minima
€25N/A€10
Leva
1:301:2001:30
Trading a margine
Numero di Azioni
2.000+2425200+
Numero di ETF
150250+10+
Costo per transazione
€0€0€0
Costo mensile
€0€0€0
ETF
0%0,01-2%0.1% - 0.175%
Fondi
0%0,01-2%da 0.075%
CFD
da 0.09%0,01-2%0.5%
Piano di risparmio
0%N/AN/A
Cripto
da 0.75%N/A0.1% - 1%
Obbligazioni
N/AN/Ada 0.006%
Commissione di trading
N/ASpreadN/A
Commissioni di prelievo
€50€€0 - €1/0.1%
Costi d'inattività
N/AN/A€5 al mese dopo 6 mesi
Commissioni di deposito
N/A0€€0
Posizioni CFD overnight
N/AN/AN/A
Credit Card
Giropay
Neteller
Paypal
Sepa Transfer
Skrill
Sofort

Piattaforme trading online, cosa sono?

Una piattaforma di trading non è altro che un software messo a disposizione da un broker specializzato e che permette di accedere all’interno del mercato degli strumenti finanziari.

Trattasi quindi di un vero e proprio applicativo, che può essere utilizzato da utenti sulla base del proprio grado di esperienza, per negoziare sugli assets di proprio interesse. Diversamente dal passato, dove l’ingresso sul mercato poteva considerarsi abbastanza ostico, ad oggi tutto è più semplificato.

Le migliori piattaforme trading online permettono di svolgere tutto in autonomia, utilizzando semplicemente un computer, un account regolarmente aperto all’interno di un broker professionale ed una connessione ad Internet.

La gestione delle stesse piattaforme, può variare da broker a broker. In modo particolare, ogni singolo intermediario può dare la possibilità di utilizzare i propri servizi in una, due o tutte le modalità esposte a seguire:

  1. Modalità Web Trading: si tratta di una delle soluzioni più utilizzate, poiché permette di negoziare all’interno della piattaforma di trading semplicemente utilizzando il proprio browser (non sono richieste installazioni);
  2. Piattaforma di Trading MetaTrader: si tratta di un software a tutti gli effetti, che può essere scaricato all’interno di alcuni broker professionali ed installato sul PC. Permette una gestione professionale, con numerosi servizi integrati;
  3. Applicazione per Trading: ad oggi, tutte le migliori piattaforme trading online permettono di gestire il proprio account anche attraverso una pratica app per device mobili, con le stesse funzionalità dei sistemi esposti in precedenza.

Come aprire un conto sulle piattaforme di trading online

Il funzionamento delle piattaforme di trading online è molto semplice. Grazie agli sviluppi nel settore tecnologico, la gestione delle stesse ha subito numerosi passi avanti rispetto al passato, permettendo ai trader di operare in piena autonomia.

Come esempio, prendiamo quello che è il miglioro broker online, ossia la piattaforma di trading di eToro.

Il procedimento per iscriversi a eToro e creare un account è estremamente semplice, ti basteranno infatti pochi minuti. Di seguito riportiamo step by step il procedimento di iscrizione così da non lasciarti dubbi in merito.

In breve, per aprire un conto su eToro servirà:

  1. Vai sulla homepage del broker eToro
  2. Inserisci dati personali
  3. Prova il conto demo (fino a 100.000$)
  4. Deposita sul conto
  5. Investi su eToro

Non resta che vedere nel dettaglio tutti i passaggi sopra menzionati e capire quindi come fare per investire con eToro.

1. Apri un conto su eToro

Per iniziare visita il sito web di eToro e premi sul pulsante “Iscriviti subito” in alto a destra. Cliccando ti si aprirà in automatico una nuova pagina dove troverai il form da compilare per completare l’iscrizione.

Il form, infatti, ti chiederà di inserire (in basso i punti 1, 2 e 3):

  1. Nome utente;
  2. E-mail, alla quale verranno inviate le successive comunicazioni;
  3. Password.

Per concludere più rapidamente questo passaggio puoi decidere di accedere tramite il tuo account social, scegliendo tra Google e Facebook (il punto 4 nella foto in basso).

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Fatto ciò, controlla l’e-mail: riceverai un messaggio di conferma con un link da cliccare per attivare l’account. Fatto ciò, sei pronto a cominciare ad investire sul tuo account eToro.

2. Prova il conto demo

Prima di effettuare le prime operazioni ti consigliamo di provare il conto demo che eToro mette a disposizione.

Si tratta di una versione di prova del conto live, nel quale vengono replicate le reali condizioni di mercato per permetterti di conoscere più a fondo le dinamiche della piattaforma senza alcun rischio reale.

Con il conto demo, infatti, eToro ti mette a disposizione 100.000€ virtuali che potrai sfruttare per mettere alla prova le tue capacità.

Per passare alla versione live del conto sarà sufficiente selezionarlo, come mostrato nell’immagine, ed effettuare il tuo primo deposito di capitale reale.

3. Deposita sul tuo conto

A questo punto dovrai effettuare il tuo primo investimento per poter effettuare le operazioni sulla piattaforma.

Il deposito minimo richiesto da eToro è di 50$, cioè circa 40€, una cifra inferiore a molte di quelle richieste dai principali competitor e quindi accessibile da portafogli di ogni tipologia e dimensione.

Per effettuare il deposito accedi al tuo account e clicca sul bottone “Deposita fondi” in basso. Seleziona l’importo e il metodo di pagamento scegliendo tra:

  1. Carta di credito / debito;
  2. PayPal, Skrill, Neteller;
  3. Online banking;
  4. Rapid transfer;
  5. Bonifico bancario.

4. Investi su eToro

Lo step finale del tutorial riguarda il processo di investimento. Anche in questo caso, è molto semplice, dovrai infatti:

  1. Digitare l’asset su cui desideri investire all’interno della barra di ricerca posizionata in alto;
  2. Selezionare l’asset di tuo interesse;
  3. Cliccare sul bottone “Investi”;
  1. Inserire l’importo che desideri utilizzare, impostare Stop Loss e Take Profit;
  2. Decidere se e come applicare la leva finanziaria.

Questo è il procedimento di base per effettuare operazioni di investimento su eToro. Come abbiamo anticipato, la piattaforma opera sia come broker che come exchange di criptovalute, il cui funzionamento lo vedremo più avanti.

Quanto costa fare trading online?

Contrariamente da quanto si pensi, fare trading online ad oggi non richiede grossi capitali. In passato, quando ancora non esistevano piattaforme di trading, l’accesso al mercato risultava molto complesso, ma soprattutto dispendioso sotto l’aspetto economico.

Anche i sistemi di investimento tradizionali, come ad esempio l’acquisto di azioni non frazionabili, richiedono costi fissi ed ingenti capitali per poter portare avanti la propria strategia. Diversamente da tutto ciò, i migliori broker esposti in precedenza permettono di iniziare anche con depositi ridotti.

Così facendo, il trader ha la possibilità di finanziare il proprio account partendo con piccole somme, per poi incrementare sulla base della propria crescita, dei propri obiettivi e delle proprie ambizioni.

In tutto ciò, ricordiamo come il conto demo resti sempre un servizio gratuito, ossia non legato ad obblighi di deposito, ovviamente in associazione a broker professionali. Non esiste un giusto capitale di partenza per fare trading online, ma è lo stesso negoziatore a poter decidere a propria discrezione.

Come scegliere le migliori piattaforme di trading online

Visto che esistono tante piattaforme trading online sul mercato, trovare un broker adatto può richiedere molto tempo. Dopotutto, stiamo investendo i nostri risparmi e quindi dobbiamo essere sicuri al 100% che la piattaforma di trading scelta sia adatta alle nostre esigenze e ottimale per i nostri obiettivi finanziari.

La buona notizia è che spuntando una "lista di controllo" di metriche chiave, non sarà poi così complicato trovare quello che è il miglior sito di trading online del 2022. Ci sono delle caratteristiche fondamentali che le migliori piattaforme trading online devono avere. Di seguito, facciamo il punto.

Autorizzazioni e regolamentazioni

Anche se potresti essere tentato di scegliere una piattaforma di trading che promette costi e commissioni pari a zero, la stella polare nella scelta del broker online dovrebbe essere quella relativa alla sicurezza dei fondi che vogliamo investire.

Questo, ancora una volta, perché ti verrà richiesto di affidare il TUO capitale nel broker scelto. Pertanto, la prima verifica da fare è quella relativa alle autorizzazioni e regolamentazioni che le piattaforme di trading possono disporre.

Le migliori piattaforme trading online sono regolate e autorizzate ad operare da Enti governativi, come la CONSOB in Italia, FINRA e SEC negli Stati Uniti, FCA e ASIC in Europa e Inghilterra.

Se ti stai chiedendo perché dovresti restare con le piattaforme di trading online autorizzate e regolamentate dai suddetti organismi, dai un'occhiata ai vantaggi di seguito:

  1. Il tuo capitale sarà tenuto in conti bancari segregati. Ciò significa che la piattaforma di trading gratuita non può utilizzare i tuoi soldi per finanziare le proprie operazioni e, soprattutto, per coprire i propri debiti.
  2. I broker regolamentati devono rispettare le leggi antiriciclaggio. Ciò significa che tutti i trader che utilizzano la piattaforma dovranno verificare la propria identità, in modo da tenere lontano il crimine.
  3. La piattaforma di trading avrà i suoi libri contabili controllati dai rispettivi emittenti di licenza. Ciò garantisce un ambiente commerciale equo e trasparente per tutti.

In definitiva, la scelta di una piattaforma di trading non regolamentata o concessa in licenza in un luogo ombreggiato offshore significa che i tuoi fondi sono a rischio.

Asset disponibili

Le migliori piattaforme di trading online sicure vengono scelte dai vari trader e investitori anche per il paniere degli asset di cui possono disporre. Ad esempio, mentre alcuni di voi potrebbero semplicemente cercare di comprare azioni, altri potrebbero essere interessati al trading di futures o soltanto alle criptovalute. Dunque, è necessario verificare se il broker offre o meno questo o quel mercato scelto.

Le migliori piattaforme di trading online per principianti di cui abbiamo parlato oggi offrono tutte i seguenti asset:

  1. Titoli e azioni
  2. ETF, fondi indicizzati e fondi comuni
  3. Obbligazioni
  4. Forex e materie prime
  5. Bitcoin e altre criptovalute

Puoi facilmente scoprire se il tuo mercato finanziario preferito è supportato dalla piattaforma di trading controllando il loro sito web.

Commissioni

Inutile dire che le migliori piattaforme di trading nello spazio online offrono commissioni davvero competitive. In alcuni casi, le piattaforme offrono una struttura dei prezzi semplice e trasparente. Tuttavia, ci siamo anche imbattuti in fornitori che presentano un sistema di commissioni confuso ed eccessivamente complicato. Questo può rendere difficile sapere esattamente cosa stai pagando.

Per aiutare a diradare la nebbia, le principali commissioni addebitate dalle piattaforme di trading sono descritte in modo più dettagliato di seguito:

Commissione commerciale

La commissione più importante che devi considerare è quella della commissione di trading della piattaforma. Ora, questo può assumere due forme diverse. Ad esempio, alcune piattaforme di trading applicano una tariffa fissa. Ciò significa che potresti pagare $ 15 per acquistare un'azione e altri $ 15 quando incassi .

In altri casi, potresti pagare una quota variabile. Ad esempio, la piattaforma di trading potrebbe addebitare l'1% su tutte le posizioni di acquisto e vendita. Quindi, se acquisti azioni per un valore di $ 500, pagherai una commissione di $ 5. Quindi, se chiudessi la tua posizione azionaria quando valeva $ 600, pagherai una commissione di $ 6.

Detto questo, se leggi il nostro elenco delle migliori piattaforme di trading online per principianti più in alto, noterai che la maggior parte dei nostri fornitori scelti ti consente di investire senza commissioni. Ciò significa che puoi acquistare azioni, ETF e altre classi di attività senza doversi preoccupare di commissioni o commissioni.

Spread

Se sei un investitore a lungo termine che sta cercando di detenere azioni o fondi per diversi anni, non devi prestare troppa attenzione allo spread. Ma se sei un trader a breve termine che sta cercando di acquistare e vendere forex, materie prime o criptovalute, allora è bene valutare gli spread imposti.

Per chi non lo sapesse, lo spread è il divario nel prezzo tra il tasso di acquisto e di vendita dell'asset scelto. In alcuni casi, questo viene calcolato in percentuale. Tuttavia, se stai facendo trading sul forex, lo spread viene visualizzato in "pip".

Commissioni di transazione

Potresti essere sorpreso di apprendere che molti broker nello spazio online addebitano commissioni di transazione quando depositi e/o prelevi fondi. Ancora una volta, l'importo che paghi, se non del tutto, varierà da piattaforma a piattaforma. Inoltre, ti potrebbe essere addebitato un importo forfettario o una percentuale in base all'importo depositato.

Altre fee e commissioni

Oltre a commissioni, spread e commissioni di transazione, ci sono molti altri addebiti di cui potresti dover essere a conoscenza prima di entrare a far parte della piattaforma di trading scelta.

Tra le varie, vogliamo segnalare:

  1. Commissione di inattività: alcune piattaforme di trading ti addebiteranno una commissione ogni mese se il tuo account è contrassegnato come dormiente. Questo di solito avviene dopo 12 mesi di inattività, ma può essere molto prima. Controlla sempre questo se hai fondi nel tuo conto di trading.
  2. Commissioni di margine: se stai pianificando di negoziare con margine, devi essere consapevole di quali tassi di finanziamento addebita il broker. Di solito si tratta di un importo percentuale che viene addebitato per ogni giorno in cui mantieni la posizione aperta.
  3. Commissioni sul conto: è anche importante verificare se la piattaforma di trading scelta addebita o meno le commissioni sul conto corrente. in tal caso, è probabile che venga addebitato su base mensile.

In definitiva, mentre tentare di comprendere le commissioni della piattaforma di trading può essere un processo scoraggiante, è comunque fondamentale.

Strumenti e funzionalità di trading

Se vogliamo cercare un broker che ci permetta sic et simpliciter di acquistare e vendere azioni (o altri asset), potremmo non essere eccessivamente interessati a quali funzionalità secondarie vengono offerte. Tuttavia, è un fattore da non trascurare, poiché esistono molti utili strumenti di trading che potrebbero poi fare al caso nostro.

Tra questi segnaliamo:

Azioni frazionate

Avere la possibilità di comprare porzioni di azioni è davvero importante se sei un investitore privato che può disporre di risorse limitate. D'altra parte, non tutti possono sborsare migliaia di euro per comprare una sola azione Amazon o Tesla. Detto questo, le azioni frazionate ti consentono di acquistare una "porzione" di un'azione.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Ad esempio, il nostro broker di fiducia, eToro, ci permette di investire in uno dei migliaia di asset disponibili a partire da soli $ 25. Ciò significa che se dovessi investire $ 50 in un'azione al prezzo di $ 500, alla fine possederesti il ​​10% della rispettiva quota. Un bel vantaggio, anche per chi vuole creare un portafoglio diversificato.

Tipi di ordine

Indipendentemente dalla piattaforma di trading scelta, dovrai effettuare un "ordine" per aprire una posizione. Questo perché il broker deve sapere cosa desideri ottenere dal tuo trading. La maggior parte delle piattaforme trading online offrono ordini di "acquisto" e "vendita". Ma ci sono altri tipi di ordini che probabilmente vorrai avere a tua disposizione. Diamo uno sguardo.

Ad esempio, le migliori piattaforme trading online 2022 offrono anche ordini "stop loss" e "take profit". Entrambi sono fondamentali per fare trading in modo avverso al rischio. L'ordine di "stop-loss" è offerto da eToro che permette ai suoi trader di mantenere aperta una posizione redditizia fino a quando questa non scende di una certa percentuale.

Copy Trading

Se stai cercando di fare trading attivamente sui mercati finanziari ma non hai l'esperienza o il know-how richiesti, vale la pena considerare una piattaforma che offre una funzione di Copy Trading. Nella sua forma più semplice, questo ti consente di copiare un trader simile in una natura passiva al 100%.

Ad esempio, eToro ospita migliaia di investitori verificati che si sono iscritti alla migliore piattaforma di Copy Trading . Puoi sfogliare il profilo di ciascun trader, esaminando le metriche chiave come le prestazioni passate, i rendimenti mensili medi, la valutazione del rischio, la classe di attività preferita e la durata media degli scambi.

Quindi, quando trovi un individuo che desideri copiare, è solo il caso di raggiungere un minimo di $ 200. Una volta confermata, ogni posizione che il trader inserisce verrà quindi rispecchiata nel tuo conto di trading. E, naturalmente, puoi smettere di copiare il trader in qualsiasi momento.

MT4 e MT5

Se sei un trader esperto, saprai che la serie MetaTrader (MT) è estremamente popolare. Per chi non lo sapesse, sia MT4 che MT5 sono piattaforme di trading di terze parti che si trovano tra te e il sito di intermediazione scelto. Molti trader optano per un broker che offre l'accesso a queste piattaforme, poiché sono dotate di strumenti avanzati.

Ad esempio, sia MT4 che MT5 offrono:

  1. Decine di indicatori tecnici
  2. Strumenti di disegno e personalizzazione del grafico
  3. Preventivi in ​​tempo reale
  4. Commercio speculare
  5. Possibilità di implementare trading bot
  6. Funzionalità mobile

Non tutte le piattaforme di trading offrono supporto per MT4 e/o MT5, quindi dovrai verificarlo se questo è qualcosa che ti interessa.

Allerte di prezzo

I mercati finanziari possono e si muoveranno a un ritmo incredibilmente veloce. Pertanto, ti consigliamo di essere al corrente del know-how quando si verifica uno sviluppo chiave. Tenendo presente questo, è una buona idea scegliere un provider che offre allerte di prezzo. Ad esempio, le migliori piattaforme di trading online ti consentono di impostare notifiche sui prezzi, che possono essere inviate tramite l'app del provider o tramite e-mail.

Questo ti dà il vantaggio aggiuntivo di essere informato quando un asset raggiunge un obiettivo di prezzo specifico. Inoltre, le migliori piattaforme di trading ti consentono di impostare avvisi di volatilità. Ciò significa che riceverai una notifica se uno degli asset selezionati subisce un'oscillazione volatile verso l'alto o verso il basso.

Formazione e scuola di trading

Tutte le migliori piattaforme trading online del 2022 offrono ai loro clienti una struttura di formazione per quanti si avvicinano per la prima volta al mondo del trading online. Ciò significa che su queste piattaforme di trading puoi apprendere i fondamenti dell'acquisto e della vendita di strumenti finanziari senza la necessità di utilizzare un fornitore esterno.

Alcune delle risorse educative più utili offerte dalle migliori piattaforme di trading sono:

  1. Guide e blog sui principali termini di trading
  2. Webinar
  3. Podcast
  4. e-book
  5. Corsi online

Oltre alle risorse educative, scopriamo che le migliori piattaforme di trading online offrono anche molti strumenti di ricerca e analisi. Per quanto riguarda il primo, ciò potrebbe includere notizie finanziarie in tempo reale, approfondimenti sul trading e una ripartizione del sentimento del mercato. Quando si tratta di analisi, le migliori piattaforme di trading online offrono strumenti avanzati di lettura dei grafici, come gli indicatori tecnici.

User experience

Se stai cercando di fare trading online per la prima volta, devi assicurarti di scegliere un fornitore che offra un'esperienza utente senza interruzioni. Sebbene questo di solito non sia un problema quando si utilizza il sito Web desktop principale del provider, l'esperienza end-to-end può essere incostante quando si tratta della sua app di trading.

Dopotutto, se l'investimento mobile fa per te, ti verrà richiesto di inserire posizioni di acquisto e vendita su un piccolo schermo. Pertanto, è fondamentale verificare quanto sia facile navigare con l'app. Ciò non dovrebbe includere solo la ricerca di risorse e l'esecuzione di ricerche, ma anche l'immissione e l'uscita di ordini, il controllo del valore del portafoglio e il deposito/prelievo di fondi.

La buona notizia è che nella maggior parte dei casi, le migliori piattaforme di trading progetteranno app sia per dispositivi iOS che Android. In altre parole, l'app sarà stata creata dal gruppo in su e, soprattutto, ottimizzata specificamente per il tuo sistema operativo. Se la piattaforma di trading in questione offre conti demo, puoi provarlo tu stesso senza dover rischiare soldi.

Modalità di pagamento

Dovrai aggiungere dei fondi al tuo conto di trading prima di poter iniziare ad acquistare e vendere asset comodamente da casa tua. Pertanto, è davvero importante verificare quali metodi di pagamento accetta il provider.

Nella maggior parte dei casi, sarai in grado di trasferire fondi dal tuo conto bancario personale. Mentre alcune piattaforme ti consentono di farlo istantaneamente, altre richiedono 1-2 giorni lavorativi per elaborare il pagamento. Questo è il motivo per cui vale la pena considerare una piattaforma di trading che offre anche carte di debito/credito, poiché il pagamento viene quasi sempre aggiunto immediatamente al tuo account.

Se utilizzi la nostra piattaforma di trading di prim'ordine eToro, non solo puoi depositare fondi con Visa e MasterCard, ma anche e-wallet come Paypal, Neteller e Skrill.

Assistenza clienti

Può esserci un'enorme disparità nel livello di servizio clienti offerto dalla piattaforma di trading scelta. Ad esempio, alcuni provider ti consentono di ottenere assistenza solo tramite e-mail o un ticket di supporto online. Queste piattaforme dovrebbero essere evitate, poiché spesso possono essere necessari giorni per ricevere una risposta.

Invece, attieniti alle piattaforme di trading che offrono assistenza ai clienti in tempo reale. Il miglior metodo di contatto è quello della chat dal vivo, anche se anche il supporto telefonico è popolare.

È inoltre necessario esplorare in quali giorni e orari di apertura lavora il team di assistenza clienti. La maggior parte delle piattaforme non offre supporto settimanale poiché la stragrande maggioranza dei mercati finanziari è chiusa. Di solito, il supporto è offerto 24 ore su 24, 5 giorni su 5.

Piattaforme Trading 2022: Previsioni Future

Oggi i broker sembrano aver digerito le nuove regole MiFID II imposte dall’ESMA (organo europeo che vigila sul mercato finanziario europeo), eliminando i bonus dei broker e limitando l’utilizzo sregolato delle leve finanziarie.

Il mondo del trading sta richiamando sempre più persone grazie alla facilità con cui è possibile investire da casa e provare a guadagnare con la Borsa. Questo però impone ai broker assoluta trasparenza e uno sforzo sempre maggiore nel responsabilizzare l’utente sull’elevato rischio di perdita del denaro.

Un trend in crescita nel 2021 e 2022 è il fenomeno delle banche che si forniscono di un servizio di trading online. Tra le varie, Fineco Bank è senz’altro uno dei migliori servizi di broker online, nonché una prestigiosa banca italiana.

Attenzione anche a DEGIRO, che sta crescendo incredibilmente nel settore del trading. Il punto forte del broker sono le commissioni: Degiro infatti chiede le stesse commissioni per gli investitori privati e professionali, solitamente molto maggiorate per i retail. Questo la sta lanciando dall’Olanda in tutti i paesi europei e nel mondo, con quasi 60 premi e riconoscimenti all’attivo.

Ogni investimento comporta dei rischi. Investire può essere remunerante, ma non è mai privo di rischi, e potresti perdere una parte o tutto il tuo deposito.

A proposito di commissioni basse: la gara ai costi più contenuti sembra un’altra sfida del futuro per i broker online, che stanno riducendo al minimo le spese dei trader (soprattutto le piattaforme emergenti). Vale la pena di citare il broker americano Robinhood, pronto a prendersi la sua fetta di mercato offrendo un trading a 0 commissioni. Al momento non è possibile aprire un conto trading dall’Italia.

Siti Trading Online Affidabili: ce ne sono davvero?

La previsione è che in uno scenario di regolamentazioni e certificazioni molto restrittive, siamo sicuri che i broker affidabili avranno la meglio sugli altri. Le piattaforme di trading non affidabili verranno subito bandite e non potranno più operare con investitori europei.

Migliori piattaforme trading Criptovalute

Per conoscere a fondo i migliori broker di criptovalute ti consigliamo di leggere l’articolo pubblicato di recente su TradingTopComprare criptovalute.

piattaforme trading bitcoin

Per il resto tutte le piattaforme consigliate danno la possibilità di tradare cfd di bitcoin e altre criptovalute. In alcuni casi si ha una disponibilità di listino molto ampia è il caso di eToro che mette a disposizione del trader le seguenti criptovalute (tra le oltre 50 a disposizione):

  1. Bitcoin (BTC) – la valuta digitale più famosa e redditizia di sempre
  2. Cardano (ADA) – la criptovaluta con tecnologia smart contract
  3. Ethereum (ETH) – la criptovaluta nota per gli smart contract
  4. Litecoin (LTC) – nota per la sua grandissima velocità di transazione
  5. Filecoin (FIL) – per “memorizzare le informazioni più importanti dell’umanità”
  6. Solana (SOL) – la cosiddetta Ethereum  killer per velocità e commissioni basse
  7. Shiba Inu (SHIB) – la crypto antagonista di Dogecoin
  8. Dogecoin (DOGE) – il fenomeno mediatico del 2021
  9. Tezos (XTZ) – ottima per rendere le transazioni completamente anonime
  10. Polkadot (DOT) – blockchain innovativa che punta a superare i limiti delle piattaforme esistenti

Piattaforme Trading Online Professionali

Nella lista che vi abbiamo presentato in alto, abbiamo cercato di inserire le piattaforme più conosciute ed apprezzate nel web. La domanda che ci viene spesso posta è: quali sono le migliori piattaforme professionali?

Tra quelle elencate nella tabella sopra una delle piattaforme professionali è Libertex, che permette di muoversi bene nell’analisi tecnica e operare attraverso software esterni di terze parti come Mt4 (MetaTrader 4) o MT5.

Un altro dei siti di trading consigliato per esperti alla ricerca di un broker user-friendly è eToro, molto tecnico e completo.

Piattaforme di Trading Gratis

Con Piattaforma di Trading Gratis si intende solitamente un software di trading che vi permette di operare o di utilizzare la piattaforma in maniera totalmente gratuita, ovvero senza l’obbligo di depositare soldi.

La maggior parte delle piattaforme trading consigliate vi permetterà di poter usufruire di un Conto Demo, che non è altro che la possibilità di poter effettuare una simulazione delle operazioni di trading attraverso l’utilizzo di denaro virtuale. In pratica, gratuitamente, potrete provare la piattaforma senza alcun limite. Vediamo nel paragrafo successivo, cosa sono le piattaforme demo.

Piattaforme Trading Demo

Tutte le piattaforme di cui sopra danno ai propri utenti la possibilità di aprire un conto demo gratuito e senza deposito.

Ma cos'è il conto demo? Un conto demo vi da la possibilità di poter simulare operazioni di trading in maniera virtuale ovvero senza depositare i vostri soldi. Tutto ciò vi consentirà di provare la piattaforma trading per decidere se fa al caso vostro o se è troppo complicata da gestire.

La piattaforma di trading demo è un “bonus” utile agli utenti per testare in tutti i modi il software sul quale faranno investimenti con soldi reali.

Piattaforma TradingView

Hai sentito parlare della piattaforma online Tradingview e ti stai chiedendo cos’è? Bene, in realtà TradingView non è una vera e propria piattaforma di trading, è piuttosto una piattaforma di analisi tecnica realizzata da MultiCharts, che vi permette di poter seguire in tempo reale l’andamento dei maggiori titoli azionari, indici, etf e quant’altro.

Inoltre, offre dei grafici accurati e degli storici completi con indicatori e strumenti per trader professionisti. L’unica nota dolente è il costo dell’abbonamento non per tutte le tasche.

Quotazioni in Borsa

Se non volete utilizzare una piattaforma di analisi costosa, potete comunque usufruire dei software di analisi tecnica delle piattaforme di trading citate nella nostra tabella. Queste infatti mettono a disposizione dei propri trader – gratis – dei veri e propri book di azioni in tempo reale, attraversi i quali è possibile visualizzare grafici, storici e quotazioni di tutti gli assets a disposizione.

A cosa serve un book in tempo reale “affidabile” in una piattaforma di trading?

Avere delle quotazioni aggiornate e degli storici affidabili, vi permette di poter comprendere l’evoluzione del prezzo di mercato di un determinato titolo azionario.

Nel caso voleste comprare azioni Amazon, una delle prime cose da verificare è il prezzo attuale ed eventuali minimi e massimi del passato. Avere un grafico aggiornato come quello che vi mostriamo in basso è fondamentale per svolgere tutta una serie di strategie di trading che vi permetteranno di ottenere dei risultati affidabili nell’applicazione dell’analisi tecnica (Leggi la nostra guida gratis al trading online).

Sponsor Trading Online

Se poi ci spostiamo dal lato sponsorizzazioni, è facile pensare che broker trading divenuti sponsor ufficiali di squadre di calcio importanti, difficilmente avrebbero ottenuto partnership di questo tipo se fossero state degli scam o delle truffe che dir si voglia. Un esempio? AvaTrade è sponsor ufficiale del Manchester City, Markets.com è sponsor Arsenal e Plus500 è main sponsor dell’Atletico Madrid da diversi anni.

Cos'è il trading online

Se vuoi investire in borsa guadagnando dall’andamento delle azioni, indici o dal cambio valute, hai due possibilità quella di recarti nella tua banca personale e chiedere di aprire un dossier titoli (con tutti i costi e commissioni del caso) oppure affacciarti al mondo del trading online affidando le somme da investire a uno dei tanti broker online che negoziano CFD (contratti per differenza) o azioni.

Trading Online Piattaforme

Le piattaforme di trading online che vi abbiamo mostrato nella nostra tabella, rappresentano al momento il meglio che il mercato del trading offre in Italia. Tramite le piattaforme sarà possibile effettuare le vostre operazioni di trading online, acquistare e vendere azioni, ETF e valute.

Avviso: Non ci stancheremo mai di dirlo, prima di affidare i vostri soldi ad un broker, controllate che questi sia autorizzato e regolamentato da Consob, Cysec, FCA o altri enti di controllo.

Come fare Trading Online

Niente di più semplice, vi basterà scegliere una delle piattaforme consigliate nella classifica in alto, cliccare su quella che soddisfa di più le vostre necessità e iscrivervi. Dopo la registrazione avrete la possibilità di depositare o di provare la piattaforma in modalità demo (in pratica vi verranno assegnati dei crediti virtuali con i quali provare il software). Una volta effettuato il deposito, potrete cominciare ad investire.

Trading Online Guida

Scegliere la giusta piattaforma di trading è importante, ma se siete alle prime armi con il trading online, potrebbe interessarvi sapere che sul web è possibile reperire tantissime informazioni utili, guide e corsi che vi permetteranno di acquisire le competenze di base per cominciare con il piede giusto! Di seguito troverete una tabella con ebook e corsi sul trading:

Trading Online Guida Informazioni Costo Scarica
libro trading gratuito
  • Concetti e nozioni essenziali di trading
  • Migliora le tue conoscenze da trader
  • Tecniche e strategie utili

Gratis in pdf

libro trading pdf
libro trading online
  • Trucchi per un trading di successo
  • Psicologia e comportamento dei trader
  • Scopri quando entrare in un trade

Gratis in pdf

libro trading gratis pdf

Se cerchi una guida completa e approfondita per acquisire le conoscenze teoriche e pratiche ti suggeriamo di dare un’occhiata anche a FOREX TRADING – Teoria e Pratica del Trading Online.

trading online guida definitiva

All’interno troverai alcuni dei concetti fondamentali per operare su una piattaforma di trading, come ad esempio:

  1. Basi del Trading online;
  2. Analisi Tecnica;
  3. Analisi Fondamentale Macroeconomica;
  4. Candele Giapponesi;
  5. Money Management;
  6. Trading Operativo.

Puoi scaricare il testo in formato pdf o su Kindle, e attraverso gli esempi e la parole chiare dell’esperto Giovanni Del Toro puoi entrare immediatamente all’interno del mondo del trading online.

Trading On line CFD e azioni: qual è la differenza?

CFD sta per “contract for different” in pratica si tratta di uno strumento finanziario derivato, che non dà all’investitore la possibilità di acquistare un titolo sottostante (nel caso dei titoli azionari) bensì gli permette di scambiare denaro con il broker o la banca intermediaria in base alla variazione del titolo sottostante. Inoltre, a differenza dell’operatività tradizionale, con i CFD la leva finanziaria può essere molto elevata (raggiunge 1:500 in alcuni casi) con la possibilità di ottenere un guadagno ben superiore al classico trading.

Trading Online Tasse

Per quanto riguarda la tassazione poi, molti dei broker inseriti nella classifica di cui sopra, essendo per lo più aziende extra UE, non applicano il “regime amministrato“, quindi negoziando con i CFD su piattaforme estere, la compravendita non viene tassata a monte e si è quindi liberi di ritirare i guadagni senza che il broker applichi una tassazione. Naturalmente in base al paese in cui si opera, bisognerà procedere al regolare pagamento delle tasse calcolate sulle plusvalenze, in sede di dichiarazione dei redditi.

Cos’è il Trading Binario?

Attenzione: Il trading di opzioni binarie non è più ammesso nei paesi dell’Unione Europea. In Italia la Consob ha recepito la direttiva da parte dell’Esma bloccando di fatto le operazioni di trading in opzioni binarie per i clienti retail.

Il trading binario non è altro che uno strumento finanziario che vi permetterà di negoziare sull’andamento del prezzo del sottostante. Vi chiederete quindi, qual è la differenza con i CFD? In questo caso con le cosiddette “Opzioni Binarie” (a due vie appunto) è possibile puntare sul raggiungimento di un obiettivo (varie opzioni) da parte del sottostante in un determinato lasso di tempo. Quali sono le Opzioni? Vi è l’opzione Alto/Basso (Call-Put) e l’opzione Tocca/Non Tocca.

Con l’opzione Alto/Basso punterete sulla possibilità che una determinata azione possa superare o meno il prezzo attuale ad una scadenza prefissata (30 secondi60 secondi etc..).

Con l’opzione Tocca / Non tocca, investirete sull’eventualità che un titolo sottostante (ma può essere un indice o una valuta) tocchi o meno il prezzo “target” ad una determinata scadenza. Niente di più facile no?

Migliori Piattaforme di Trading Opzioni Binarie

E’ ancora possibile far trading di opzioni in Italia? Fino a pochi mesi fa era possibile fare trading in opzioni binarie e le piattaforme attraverso le quali era possibile poter operare con questi “pericolosissimi” derivati erano davvero tante.

Attualmente, Fineco dà la possibilità ai propri correntisti di utilizzare un nuovo prodotto molto simile alle vecchie opzioni binarie. Si tratta di KnockOut, un’esclusiva di Fineco che altro non fa che imitare il meccanismo di negoziare titoli sfruttando leve fino al 100x e le opzioni Up/Down. Vi ricorda qualcosa?

piattaforme trading italia

Oggi è ancora possibile fare trading con opzioni binarie su Iq Option, ma solo dopo aver ottenuto lo status di trader professionista. Per investire su questo genere di prodotti finanziari la soluzione è aprire un conto presso broker di opzioni binarie no ESMA, cioè non regolamentati dalle normative europee. Può essere un bel rischio, soprattutto da inesperti, ma è l’unico modo rimasto per investire in opzioni.

Conclusioni

Adesso hai tutti gli strumenti per scegliere la tua miglior piattaforma di trading online. Basta seguire i nostri consigli sulle migliori piattaforme trading online e tutte le tue esigenze verranno soddisfatte.

Ad esempio, mentre qualcuno potrebbero cercare di concentrarsi principalmente su piattaforme con commissioni basse, altri potrebbero cercare una piattaforma che offra un mercato o un asset specifico.

Alla fine, siamo arrivati al punto che Capital.com sia la piattaforma che ha tutti i requisiti che dovresti cercare in una piattaforma di trading online. Ad esempio, è fortemente regolamentato, offre migliaia di mercati e permette di fare trading senza pagare commissioni o commissioni continue.

Capital.com, la Scelta #1 tra le Migliori Piattaforme di Trading Online a Zero Commissioni

Il 83.45% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore

Piattaforme Trading Online: Domande Frequenti

Cosa Sono le Piattaforme di Trading?

Una piattaforma di trading è un software (browser o scaricabile) che ti permette di comprare e vendere azioni online.

Come guadagnano le piattaforme di trading?

Le piattaforme di trading online guadagnano tramite lo spread (differenziale tra prezzo applicato e prezzo reale di mercato).

Piattaforme di Trading: Come funziona il trading online

Per fare Trading Online è necessario avere un Conto Trading. Una volta registrato in una piattaforma di trading online, ti verrà associato un conto trading. Effettuato il primo deposito, avrai la possibilità di poter scegliere su quale strumento finanziario investire.

Quale è la migliore piattaforma di trading

Occorre fare una ricerca ben accurata per scegliere la migliore tra le piattaforme trading. I nostri esperti le hanno analizzate tutte, trovando in eToro il broker principale, grazie alla sua facilità d'uso e agli spread davvero bassi.

Dove investire sulle piattaforme trading?

Le migliori piattaforme di trading in Italia come eToro offrono tante possibilità di investimento, dalle azioni, alle criptovalute. Relativamente alle azioni in borsa, cinque sono i settori in cui investire quest'anno, ovvero ecosostenibilità ed ambiente, start up e mercati emergenti e titoli di Stato, senza dimenticare tutto Bitcoin e le altre criptovalute.

Quali sono le migliori piattaforme per fare trading di criptovalute?

Tra le migliori piattaforme di trading criptovalute troviamo Capital.com e poi Huobi.

Quanto costa fare trading online?

Dipende. Alcune piattaforme di trading come eToro ti consentono di negoziare azioni e altri asset con zero commissioni, ma alcuni broker addebitano commissioni elevate per i loro servizi di trading.

Migliori piattaforme trading online autorizzate

Alessandro Corlazzoli

User Friendly
Costi e fee
Asset disponibili
Conto demo
Customer care

Giudizio finale

La classifica mostra le migliori piattaforme trading online nel panorama italiano. Abbiamo selezionato solo ed esclusivamente le piattaforme e i broker autorizzati dai vari enti di controllo (Europei e non) e registrati nell'elenco Imprese di investimento senza succursale in Italia di Consob. Il nostro giudizio finale è che Capital.com sia la scelta migliore per cominciare a fare trading online in maniera sicura.

4.4