La tassazione dei guadagni nel Forex

Per quanto riguarda la tassazione dei guadagni nel Forex, occorre prestare molta attenzione a quanto segue per evitare di incombere in spiacevoli errori. Innanzitutto sarebbe sempre opportuno consultare il proprio commercialista. In questo modo, infatti, si possono evitare gli errori più gravi e si avrà la certezza che un professionista conosca precisamente la normativa in materia. Detto questo analizziamo quelle che sono le leggi a riguardo.

Il decreto del Presidente della Repubblica numero 917 del 1986 ha precisato che la tassazione si applica solamente qualora la giacenza media risulti essere superiore ad un certo importo per sette giorni consecutivi. Questa giacenza è stata fissata a 516645,69 euro. Se questo valore viene superato per sette giorni consecutivi allora si ha la necessità di sottoporre a tassazione l’intero importo. Bisogna anche sottolineare che di rado si realizza il superamento del limite ma è sempre bene tenere sotto controllo il proprio conto Forex per esserne certi.

Se si deve sottostare alla tassazione è necessario indicare la base imponibile nel modello Unico ai fini dell’accertamento fiscali dei guadagni realizzati con le operazioni mese in atto sul Forex. La base imponibile viene trovata decurtando il valore in oggetto del costo storico della valuta. Questo significa che si andrà a pagare le imposte solamente sull’effettivo guadagno che si è realizzato nel periodo fiscale di riferimento.

Per qualsiasi dubbio o problema invitiamo nuovamente a contattare un commercialista che possa preventivamente attestare che si stia operando nel pieno rispetto della legalità. Questo aspetto è fondamentale per operare sempre con la certezza della liceità delle proprie transazioni. Spesso il rollover impedisce che si abbiano giacenze molto elevate per periodi di tempo così lunghi, tuttavia non è impossibile che si superi la soglia sopraindicata. Bisogna sempre accertarsi di essere in regola con il pagamento dei tributi, in questo modo non si avranno mai problemi mentre si opera sul mercato delle valute.